La Thailandia riapre completamente dal 1 ottobre 2022

Bangkok, 1 ottobre 2022 - L'Autorità per il turismo della Thailandia (TAT) è lieta di informare che da oggi i viaggiatori internazionali in Thailandia non saranno più tenuti a mostrare la prova della vaccinazione o i risultati del test ATK e sarà offerta una durata più lunga del soggiorno , segnalando il completamento della piena riapertura del regno al turismo internazionale.

Con decorrenza da oggi fino al 31 marzo 2023, il periodo di soggiorno in Thailandia sarà esteso a 45 giorni (da 30 giorni) per i turisti provenienti da paesi/territori aventi diritto all'esenzione dal visto, ea 30 giorni (da 15 giorni) per gli aventi diritto per un visto all'arrivo (VOA).

Yuthasak Supasorn, governatore del TAT, ha dichiarato: “La Thailandia ha completamente riaperto ai turisti di tutto il mondo con il messaggio, attraverso la campagna 'Visit Thailand Year 2022-2023: Amazing New Chapters', che la nostra affascinante destinazione offre qualcosa per tutti nell'ambito della campagna 'Da AZ: Il concetto di Amazing Thailand Has It All. Invitiamo i turisti a venire a provare le offerte turistiche esistenti e nuove in Thailandia che, insieme al crescente movimento del regno verso un turismo sostenibile e responsabile, renderanno una vacanza davvero memorabile”.

La Thailandia ha iniziato una graduale riapertura al turismo internazionale attentamente pianificata dal 1 luglio 2021, con i programmi Phuket Sandbox, Samui Plus e 7+7 Extension. Questa è stata seguita da una sequenza temporale di riapertura in quattro fasi da ottobre 2021 a gennaio 2022 in cui le destinazioni in tutto il paese sono state riaperte ai turisti. Il 1 ° luglio 2022 è arrivata la rimozione del programma di registrazione del Thailand Pass e da allora i cittadini stranieri dovevano mostrare solo la prova della vaccinazione o un risultato negativo del test ATK entro 72 ore dal viaggio.

Ora, con il regno completamente riaperto, gli arrivi di visitatori internazionali sono in aumento, si tengono eventi internazionali e festival locali e le principali compagnie aeree internazionali e regionali stanno riprendendo i voli da paesi di tutto il mondo.

Thai Airways International (THAI) nel suo programma invernale 2022-2023 recentemente annunciato (30 ottobre 2022 - 25 marzo 2023) opera voli su 34 rotte europee, australiane e asiatiche con frequenze maggiori su rotte selezionate. Ciò include voli giornalieri tra Bangkok e Londra, Parigi, Zurigo, Francoforte, Copenaghen, Sydney, Melbourne, Tokyo, Osaka, Fukuoka, Manila, Seoul, Taipei, Hong Kong, Singapore, Giacarta, Kuala Lumpur, Nuova Delhi, Mumbai, Dhaka, e Karachi.

Sulla scena dell'evento, in qualità di ospite dell'APEC 2022, si stanno svolgendo una serie di riunioni dell'APEC in Thailandia, l'ultima delle quali la Riunione ministeriale delle PMI (SMM), dal 5 al 10 settembre 2022, a Phuket. Dal 11 al 60 agosto 14 si sono svolti a Bangkok l'20a riunione ministeriale del turismo dell'APEC e la 2022a riunione del gruppo di lavoro sul turismo dell'APEC. Successivamente, l'APEC Finance Ministers' Meeting (FMM) è in programma dal 19 al 21 ottobre 2022 e la APEC Economic Leaders' Week (AELW) di alto profilo è dal 14 al 19 novembre 2022.

L'OR Thailand Grand Prix 2022 - la terza edizione in Thailandia di questo evento motociclistico del campionato del mondo MotoGP - si terrà questo fine settimana dal 30 settembre al 2 ottobre 2022, al Chang International Circuit nella provincia di Buri Ram; il popolarissimo Festival Vegetariano si svolgerà dal 24 settembre al 5 ottobre 2022, in diverse località del paese; e la Bangkok Art Biennale (BAB 2022) si terrà dal 22 ottobre 2022 al 23 febbraio 2023 in varie località di Bangkok con opere di 73 artisti locali e internazionali.

Il primo parco a tema cinematografico Columbia Pictures al mondo con giostre e attrazioni di Ghostbusters, Jumanji, Hotel Transylvania e altri blockbuster – Aquaverse della Columbia Pictures – aprirà a Bang Saray, a breve distanza in auto da Pattaya, il 12 ottobre di quest'anno .

Promuovendo la posizione della Thailandia come destinazione gastronomica di livello mondiale, la sesta edizione della Guida MICHELIN Thailandia uscirà alla fine del 2022. Presenterà per la prima volta la Thailandia nord-orientale o Isan oltre a Bangkok, Phra Nakhon Si Ayutthaya, Chiang Mai, Phuket e Phang Nga.

La ripresa dei voli per la Thailandia da tutto il mondo, insieme al ritorno ai requisiti di ingresso pre-pandemia e all'estensione dei periodi di soggiorno per i turisti, sono arrivati ​​in tempo per l'alta stagione del regno che va da ottobre a marzo.

Essendo una delle destinazioni turistiche preferite al mondo, la Thailandia è lieta di accogliere nuovamente i turisti. Anche se possono ancora una volta godersi una vacanza divertente, affascinante e gratificante, è chiesto loro di rimanere vigili e di continuare a rispettare gli standard di salute e sicurezza.

COMUNICATO STAMPA – Tourism Authority of Thailand (TAT)

-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter e ricevere tutte le nostre novità in un'unica e-mail giornaliera senza spam. Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

Aiutaci a sostenere il Phuket Express nel 2022!

Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diverse testate giornalistiche in Thailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di tre anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche notizie nazionali, con enfasi sulla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.