Donna thailandese trovata morta nel canale della città di Phuket, nessun sospetto di reato

Phuket -

Una donna è stata trovata morta in un canale nella città di Phuket, vicino a un parco pubblico nella città di Phuket.

La polizia della città di Phuket è stata informata da un residente locale alle 5:00 di ieri (16 agostoth) di aver visto un corpo galleggiare nel canale Bang Yai vicino al parco pubblico Saphan Hin su Phuket Road nel sottodistretto di Talad Yai, Mueang Phuket.

Sul posto sono giunti i soccorritori e la polizia che hanno trovato il corpo che giaceva alla deriva nel canale a faccia in giù. La marea dell'acqua era bassa al momento del ritrovamento del corpo. Sul lato del canale sono stati trovati una mascherina e un paio di scarpe. Nessun segno di lotta è stato trovato sul suo corpo. La polizia ha detto che la donna è morta almeno sei ore prima che il suo corpo fosse recuperato.

Sul posto è poi arrivata una donna il cui nome non è stato dato ai funzionari. Ha detto alla polizia che il corpo era sua suocera. Ha consegnato alla polizia la carta d'identità di sua suocera. Il corpo è stato identificato come la signora Parichart Sangkam, 50 anni. Viveva in una casa a circa un chilometro dalla scena.

La donna ha detto alla polizia che sua suocera soffriva di depressione. Non tornava a casa da ieri (15 agostoth).

La polizia sta indagando per vedere se la signora Parichart è caduta accidentalmente nel canale o è saltata nel canale. Il suo corpo è stato portato all'ospedale Vachira Phuket nella città di Phuket.

-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter e ricevere tutte le nostre novità in un'unica e-mail giornaliera senza spam. Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

Aiutaci a sostenere il Phuket Express nel 2022!

Goong è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Thailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per tre anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e Chonburi, con enfasi sulla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.