I social media thailandesi si sono "indignati" per il fatto che uno straniero avrebbe catturato pesce illegalmente nel parco nazionale

FOTO: MGR Online

Krabi –

Uno straniero è stato catturato sui social media mentre catturava pesci pappagallo in un'area di un parco nazionale a Krabi. Il video era stato prima notato su TikTok e poi ampiamente condiviso dai thailandesi "indignati".

Il videoclip è diventato virale sui social media questa settimana, ma è stato successivamente cancellato dalla fonte originale, che sembrava essere stata caricata dallo stesso straniero. I funzionari competenti hanno già indagato sulla questione.

Il pesce pappagallo non è un animale marino protetto, ma tutti gli animali marini non possono essere catturati nelle aree del parco nazionale.

I pescatori locali hanno detto che quando hanno catturato accidentalmente pesci pappagallo, li hanno rilasciati in mare. Non sono famosi per il cibo.

Sophon Thongee, direttore generale del Dipartimento delle risorse marine e costiere, ha affermato che è in corso un'indagine completa e che l'atto è "inaccettabile". Secondo quanto riferito, anche il ministro delle risorse naturali e dell'ambiente Varawut Silpa-archa era "furioso" per la notizia e ha chiesto che tutte le risorse fossero riunite per arrestare e accusare l'uomo straniero nel video.

Sophon ha aggiunto che l'uomo straniero ancora non identificato aveva anche accoltellato un'anguilla di mare nel video, che secondo lui era un atto crudele.

Secondo quanto riferito, il capitano del peschereccio thailandese utilizzato per il video è stato identificato e viene intervistato, ha concluso Sophon.

Lo straniero potrebbe rischiare fino a cinque anni in una prigione thailandese secondo le severe leggi del parco nazionale, oltre a multe elevate e la minaccia di essere espulso e successivamente inserito nella lista nera.

-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter e ricevere tutte le nostre novità in un'unica e-mail giornaliera senza spam. Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

Aiutaci a sostenere il Phuket Express nel 2022!

Goong è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Thailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per tre anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e Chonburi, con enfasi sulla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.