I leader islamici del sud per promuovere un'ulteriore azione coordinata contro il governo thailandese dopo essere stati scontenti della depenalizzazione della cannabis

Thailandia meridionale –

I leader islamici del sud stanno pianificando di spingere per ulteriori azioni contro il governo thailandese per chiedere che la marijuana venga reinserita nell'elenco dei narcotici poiché hanno affermato di non aver ricevuto risposta dai funzionari del governo thailandese dopo aver presentato le loro richieste la scorsa settimana.

Sakriya Binsaela, presidente del Comitato islamico di Songkhla, ha affermato a nome della comunità islamica meridionale che i sostenitori organizzeranno attività per fare pressione sul governo ogni venerdì in tutte le 300 moschee in cinque province meridionali, vale a dire Songkhla, Yala, Pattani, Narathiwat e Satun.

La data di inizio sarà annunciata più tardi, ha detto Saktiya a Thai PBS.

Questo è seguito le azioni della scorsa settimana dei gruppi islamici a Satun, Songkhla e in altre province meridionali che lo avevano fatto ha presentato una petizione chiedendo al governo di rivedere la depenalizzazione della cannabis e della canapa. Tuttavia, finora non c'è stata alcuna risposta.

Lunedì 25 luglio, anche la Royal Society of Thailand ha rilasciato una dichiarazione, opponendosi all'uso liberale della marijuana e sollecitando lo stato ad attuare misure di controllo per uso medico secondo gli standard internazionali.

La dichiarazione chiedeva inoltre al governo di condurre un rigoroso monitoraggio e sorveglianza dell'uso pubblico e degli effetti collaterali della cannabis e dei prodotti a base di cannabis per prevenire le conseguenze a lungo termine causate dalla marijuana sulla salute, sulla società e sulla nazione in futuro.

Ieri sera, 25 luglio 2022, il comitato che ha redatto le leggi definitive sulla cannabis ha tuttavia sostanzialmente respinto, sebbene educatamente, le preoccupazioni e le richieste di medici e gruppi islamici.

Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America. Il suo background è in risorse umane e operazioni e da un decennio scrive di notizie e Thailandia. Ha vissuto a Pattaya per circa otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore regolare da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Storie per favore e-mail [email protected] Chi siamo: https://thephuketexpress.com/about-us/ Contattaci: https://thephuketexpress.com/contact-us/