17 persone ad alto rischio di vaiolo delle scimmie a Phuket sottoposte a test e monitoraggio

Phuket -

17 persone a stretto contatto del primo caso ufficiale thailandese di vaiolo delle scimmie a Phuket sono sottoposte a test dopo un'indagine attiva per la ricerca di casi da parte di agenzie e funzionari competenti.

Le nostre storie precedenti:

Un uomo nigeriano di 27 anni a Phuket è stato confermato come la prima infezione ufficiale in Thailandia del vaiolo delle scimmie.

Un uomo nigeriano a Phuket che è stato confermato come la prima infezione ufficiale della Thailandia del vaiolo delle scimmie è stato rintracciato dalla polizia thailandese dopo che i funzionari non sono stati in grado di contattarlo e l'uomo è scomparso. Ora è stato scoperto che l'uomo non è un turista recente ma è in ritardo dall'anno scorso.

È stato riferito da più fonti di notizie che un uomo nigeriano che è stato confermato come la prima infezione ufficiale della Thailandia del vaiolo delle scimmie ed è in ritardo ha già lasciato Phuket.

Secondo molti altri media thailandesi e fonti delle forze dell'ordine, uno straniero identificato come il primo caso di vaiolo delle scimmie in Thailandia è fuggito in Cambogia illegalmente attraverso canali naturali.

Un uomo nigeriano che è stato confermato come la prima infezione ufficiale della Thailandia del vaiolo delle scimmie è stato arrestato in Cambogia.

Il dottor Kusak Kukiattikoon, capo dell'Ufficio provinciale di sanità pubblica (PPHO) di Phuket, ha detto oggi al Phuket Express (25 luglio)th), “Abbiamo effettuato una ricerca attiva di casi da sei località di Phuket che hanno collegamenti con il paziente nigeriano. Di 19 delle persone a stretto contatto ad alto rischio, due di loro sono state confermate negative mentre 17 di loro sono in attesa di risultati. Tuttavia, sono stati messi in quarantena per 21 giorni sotto la giurisdizione del personale medico. In questa fase, a Phuket non sono stati ancora confermati casi di vaiolo delle scimmie".

*** AGGIORNAMENTO questo pomeriggio il dottor Kusak ha dichiarato al Phuket Express: "Tutte le 19 persone a stretto contatto ad alto rischio sono state confermate negativo. dal vaiolo delle scimmie. ***

Oggi, 25 luglio 2022, il portavoce del governo thailandese, Thanakorn Wangboonchana, ha dichiarato ai media thailandesi "Abbiamo confermato che l'uomo nigeriano che è stato confermato come la prima infezione ufficiale del vaiolo delle scimmie in Thailandia ha già lasciato la Thailandia ed è ricoverato in ospedale in Cambogia. Non abbiamo in programma di chiedergli di tornare in Thailandia”.

“Tuttavia, il primo ministro thailandese, Prayut Chan O'Cha, ha ordinato al dipartimento di sanità pubblica e agli uffici per l'immigrazione di prepararsi completamente alla gestione della malattia del vaiolo delle scimmie dopo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha dichiarato l'epidemia di vaiolo delle scimmie in rapida diffusione come "un'emergenza sanitaria pubblica di interesse internazionale", ha dichiarato sabato 23 luglio il direttore generale dell'OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus,Il signor Thanakorn ha aggiunto.

Gli incontri con il Dipartimento per il controllo delle malattie sono previsti più tardi oggi, dopo che il ministro della Sanità pubblica Anutin Charnvirakul ha dichiarato che i livelli di allerta per il vaiolo delle scimmie saranno aumentati e monitorati da vicino a livello nazionale.

-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter e ricevere tutte le nostre novità in un'unica e-mail giornaliera senza spam. Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

Aiutaci a sostenere il Phuket Express nel 2022!

Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diverse testate giornalistiche in Thailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di tre anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche notizie nazionali, con enfasi sulla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.