Dopo il primo caso di vaiolo delle scimmie in Thailandia, il Primo Ministro e il Ministro degli Esteri affermano che ulteriori test, potrebbero essere necessari screening per i viaggiatori internazionali

Bangkok-

Dopo l'annuncio della scorsa notte che la Thailandia ha riscontrato il suo primo caso di vaiolo delle scimmie in un turista straniero recentemente arrivato a Phuket, i massimi leader del governo thailandese hanno dichiarato a Bangkok che potrebbero essere necessarie ulteriori misure.

In primo luogo, scopri i dettagli attualmente noti del primo caso di vaiolo delle scimmie in Thailandia qui.

Ieri sera a Bangkok, al termine dei giorni di un incontro di sfiducia con i leader dell'opposizione, due esponenti di spicco del governo thailandese hanno commentato la situazione.

Secondo Don Pramudwinai, vice primo ministro e ministro degli Esteri della Thailandia, ritiene che l'Autorità per il turismo della Thailandia e il Ministero della salute pubblica dovranno tenere riunioni e discussioni su possibili ulteriori screening e test per i viaggiatori internazionali per fermare l'ulteriore importazione di vaiolo delle scimmie in Tailandia.

Il primo ministro thailandese Prayut Chan-O-Cha ha concordato, affermando che dovrebbero aver luogo una sorta di misure e ulteriori test e che le agenzie competenti devono tenere riunioni il prima possibile per discuterne.

TPN osserva che questa è solo una discussione da parte dei massimi leader senza nulla di scolpito nella pietra e senza proposte concrete o addirittura date di incontro in questo momento. Tuttavia, con il miglioramento del turismo dopo oltre due anni di restrizioni Covid19 e chiusura delle frontiere, anche il vago suggerimento di ulteriori test e screening alle frontiere sui turisti rischia di innervosire alcuni nel settore turistico.

TPN continuerà ad aggiornarsi su questa e altre storie relative al primo caso di vaiolo delle scimmie in Thailandia.

La versione originale di questo articolo è apparsa sul nostro sito web gemello, The Pattaya News, di proprietà della nostra società madre TPN media.

-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter e ricevere tutte le nostre novità in un'unica e-mail giornaliera senza spam. Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

Aiutaci a sostenere il Phuket Express nel 2022!

Goong è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Thailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per tre anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e Chonburi, con enfasi sulla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.