I funzionari della fauna selvatica chiariscono e affrontano le preoccupazioni dei turisti sui presunti coccodrilli affamati in una fattoria di Phuket, affermano che i rettili stanno bene

Phuket -

L'ufficio della pesca di Phuket ha affrontato le preoccupazioni dopo che i turisti hanno pubblicato video e post online su presunti coccodrilli affamati in una fattoria a Phuket.

La storia è venuta alla luce dopo che turisti e residenti locali hanno pubblicato video sui social media. I manifesti affermavano che questa fattoria di coccodrilli ospitava molti turisti. Ora, secondo i manifesti, non ci sono molti turisti ei coccodrilli venivano abbandonati ed erano affamati.

Il proprietario della fattoria di coccodrilli a Chalong, il signor Sakun Nganwiwatthavorn, ha detto al Phuket Express: "La fattoria ha sempre guardiani. I coccodrilli vengono nutriti e non muoiono di fame, infatti alcuni sono in sovrappeso e obesi perché mangiano così bene. A volte i turisti che visitavano compravano cibo per loro, ma quella non era la loro principale fonte di nutrimento”.

Il capo dell'ufficio della pesca di Phuket, il signor Sittiphon Mueangsong, ha dichiarato al Phuket Express: "Abbiamo spesso inviato funzionari in questa fattoria per le ispezioni. C'erano 32 coccodrilli nella fattoria prima della pandemia di Covid-19, ma quattro di loro sono morti per il normale invecchiamento. Ora ci sono 28 coccodrilli. Ci sono due custodi presso la fattoria. Alcuni turisti potrebbero pensare che il posto sia abbandonato ma non lo è e ha superato tutte le recenti ispezioni e soddisfa tutte le normative. I rettili sono felici, sani e ben curati”.

-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter e ricevere tutte le nostre novità in un'unica e-mail giornaliera senza spam. Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

Aiutaci a sostenere il Phuket Express nel 2022!

Goong è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Thailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per tre anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e Chonburi, con enfasi sulla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.