Il governatore di Phuket rilascia nuovi ordini, ritira ufficialmente il mandato della maschera

Phuket -

Il governatore di Phuket Narong Woonciew ha emesso un nuovo ordine oggi (25 giugnoth) per aver abbandonato il mandato della maschera, a seguito di un'ordinanza nazionale emessa nella tarda serata di ieri, 23 giugno, qui.

L'ordine sul mandato della maschera afferma: Una maschera o una maschera di stoffa è una pratica volontaria. Tuttavia, il Ministero della salute pubblica raccomanda di indossare le mascherine per prevenire altre malattie respiratorie tra cui il Covid-19, soprattutto nelle aree con molta gente e negli ambienti chiusi. Per i pazienti Covid-19 o le persone ad alto rischio, sono 'NECESSARI' indossare le mascherine quando stanno con altre persone.

Altre regole nell'ordine sono:

  1. Ristoranti inclusi caffetterie, cibo da strada, hotel o altre attività possono servire alcolici ma con misure igieniche.

2. I luoghi di intrattenimento possono aprire secondo regole e misure. Questo "sembra" significare che ora possono essere ripristinati a orari "regolari", a seconda delle regole locali e regionali, dello stato della zona di intrattenimento, ecc.

L'ordine ha effetto immediato fino a nuovo avviso. L'ordine in tailandese è sotto.

-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter e ricevere tutte le nostre novità in un'unica e-mail giornaliera senza spam. Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

Aiutaci a sostenere il Phuket Express nel 2022!

Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diverse testate giornalistiche in Thailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di tre anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche notizie nazionali, con enfasi sulla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.