La Thailandia esenta temporaneamente i moduli di immigrazione per i passeggeri internazionali che viaggiano in aereo per ridurre la congestione

nazionale –

Il governo thailandese ha accettato di esentare temporaneamente l'uso dei moduli di immigrazione "Tor Mor 6" per gli stranieri in entrata e in partenza dalla Thailandia in tutti gli aeroporti internazionali per ridurre la congestione ai posti di blocco dell'immigrazione.

Il portavoce del governo Traisulee Traisornkul ha dichiarato martedì 14 giugno che l'esenzione mirava a facilitare i viaggiatori stranieri e ridurre la congestione negli aeroporti poiché il numero di turisti in arrivo è aumentato in modo significativo dopo la riapertura del Paese.

Gli stranieri che viaggiano via terra e via mare sono comunque tenuti a compilare i moduli perché gli arrivi non aumentano significativamente come per via aerea. I moduli di immigrazione sono ancora pratici in termini di prevenzione e localizzazione della criminalità. Senza il modulo, le informazioni fisiche dei turisti in entrata che entrano in quel paese verranno raccolte tramite dati biometrici e le loro informazioni/destinazioni turistiche saranno raccolte dai tour operator e dalle compagnie aeree.

Nonostante l'esenzione temporanea, gli screening sanitari secondo le misure preventive contro la diffusione del Coronavirus Covid-19 devono ancora essere condotti, secondo il vice portavoce.

Al momento della stampa, rimane anche l'impopolare ma semplificato programma Thailand Pass.

Questo articolo è apparso originariamente sul nostro sito Web gemello, anch'esso di proprietà di TPN media, qui.

Goong è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Thailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per tre anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e Chonburi, con enfasi sulla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.