AGGIORNAMENTO: Tre stranieri presumibilmente coinvolti in una donna russa morta da un condominio a Patong in custodia presso il tribunale di Phuket

Patong, Phuket –

Tre stranieri che sarebbero stati coinvolti in un incidente in cui una donna russa è morta la scorsa settimana da un condominio a Patong sono ora in custodia presso il tribunale provinciale di Phuket.

Innanzitutto, la nostra storia precedente:

Un mandato d'arresto deve essere emesso per tre stranieri coinvolti in un incidente in cui una donna russa è morta la scorsa settimana da un condominio a Patong.

Ora, il nostro aggiornamento:

Il comandante della polizia della regione 8, il tenente colonnello Amphon Buarabphon, ha detto oggi al Phuket Express (8 giugnoth), "Un mandato d'arresto del tribunale provinciale di Phuket è stato emesso per quei tre stranieri che sarebbero stati coinvolti nell'incidente".

“In questa fase, sono accusati di 'Incoscienza che ha causato la morte di un'altra persona.' Ora sono in custodia presso il tribunale provinciale di Phuket". ha dichiarato il tenente colonnello Amphon Buarabphon.

“Tuttavia, stiamo continuando le indagini per vedere se ci sono altri testimoni che potrebbero aver visto o essere stati coinvolti nell'incidente. Non abbiamo ancora chiuso il caso". ha dichiarato il tenente colonnello Amphon Buarabphon.

I dettagli esatti dell'entità del presunto coinvolgimento dei tre stranieri, che sono stati trattenuti dall'incidente con l'accusa di possesso di droga minore per una piccola quantità di marijuana ad alto contenuto di THC, non sono stati rivelati dalla polizia della Regione 8, citando le indagini in corso .

I tre sospetti, identificati come la sig.na NATALIA KOSENKOVA, 35 anni, un cittadino russo, il sig. SMITH JAMAAL ANTWAUN, 38, un cittadino americano e il sig. AHMED RADI MUSTAFA ALATOOM, 28, un cittadino giordano. secondo quanto riferito, non hanno collaborato con la polizia durante l'estensione delle indagini, secondo diversi rapporti precedenti della polizia di Phuket.

Il caso è stato anche assediato da voci e speculazioni online che hanno portato importanti portavoce della polizia a chiedere al pubblico di seguire solo le notizie ufficiali, come abbiamo trattato di recente QUI.

Sulla donna deceduta era stata eseguita l'autopsia ma la polizia ha almeno temporaneamente tenuto il rapporto completo, sempre citando un'indagine in corso e un procedimento giudiziario con i tre sospetti, uno dei quali avrebbe cercato di fuggire dal paese ed è stato arrestato in un aeroporto internazionale, secondo la polizia di Phuket.

Il caso continua a catturare il fascino del pubblico ed è molto discusso sui social media. I media TPN forniranno ulteriori aggiornamenti man mano che saranno resi disponibili dalla polizia di Phuket e dalla regione 8 che lavorano sul caso. I tre sospetti non hanno rilasciato dichiarazioni pubbliche e, secondo quanto riferito, avevano chiesto l'assistenza delle loro ambasciate e la consulenza legale per l'assistenza.

-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter e ricevere tutte le nostre novità in un'unica e-mail giornaliera senza spam. Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

Aiutaci a sostenere il Phuket Express nel 2022!

Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diverse testate giornalistiche in Thailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di tre anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche notizie nazionali, con enfasi sulla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.