Il ministro del turismo thailandese proporrà la cancellazione del Thailand Pass alla prossima riunione del centro Covid

Bangkok –

  Il Ministro del Turismo e dello Sport thailandese si prepara a proporre al Primo Ministro thailandese la cancellazione del “Thailand Pass” per gli stranieri che entrano nel Paese al fine di attirare più turisti a Phuket e in altre località turistiche di primo piano.

Il ministro Phiphat Ratchakitprikarn ha rivelato oggi, 6 giugno, che dopo la riapertura del Paese in base alle misure di Phuket Sandbox e Test&Go, i turisti sono gradualmente arrivati ​​sull'isola nonostante le rigide normative. Circa 20,000-30,000 persone al mese si sono recate a Phuket nell'ambito dell'implementazione di Phuket Sandbox e circa 8,000-12,000 persone al giorno nell'ambito delle misure Test&Go. Quando si eliminano tali misure, ora ci sono più di 20,000 turisti al giorno all'incirca.

Il ministro puntava a far salire il numero a 30,000 turisti stranieri al giorno. Quindi, la cancellazione del “Thailand Pass” giocherà un ruolo importante secondo il piano del ministro.

“Quando il Thailand Pass verrà cancellato, siamo fiduciosi che ci sarebbero circa 30,000 turisti al giorno dopo giugno. E entro la fine dell'anno il numero potrebbe raggiungere le 40,000-50,000 persone al giorno. Nel periodo pre-Covid, il Paese aveva un massimo di 100,000 turisti al giorno, quindi dobbiamo raggiungere quell'obiettivo. Il Thailand Pass è stato notevolmente migliorato, ma è ancora una seccatura per molti potenziali turisti e rende anche difficile per i grandi gruppi, come le compagnie turistiche, coordinare i viaggi. È anche un importante deterrente per brevi viaggi improvvisati dai mercati vicini come India e Malesia, che prima del Covid sarebbero arrivati ​​per 1-3 giorni in un fine settimana libero. Ora è più difficile a causa del Thailand Pass". Phphat ha dichiarato.

Il Ministro proporrebbe la questione al Primo Ministro alla prossima riunione del CCSA (Center for Covid-19 Situation Administration) per l'esame al fine di accogliere più turisti e accelerare il rilancio dell'economia domestica.

Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America. Il suo background è in risorse umane e operazioni e da un decennio scrive di notizie e Thailandia. Ha vissuto a Pattaya per circa otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore regolare da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Storie per favore e-mail [email protected] Chi siamo: https://thephuketexpress.com/about-us/ Contattaci: https://thephuketexpress.com/contact-us/