Il governatore di Bangkok incontrerà i funzionari sanitari sul mandato di indossare la maschera all'aperto

Bangkok-

Il governatore di Bangkok Chadchart Sittipunt vuole allentare alcune misure di prevenzione del Covid-19, in particolare il mandato della maschera esterna, l'ultimo di quello che è stato un flip flop quasi quotidiano e una disputa sui mandati delle maschere tra vari funzionari e organizzazioni diversi.

In primo luogo, farsi coinvolgere dalla situazione con i mandati di maschere in Thailandia dai un'occhiata al nostro recente editoriale che copre per intero la situazione qui.

Il governatore di Bangkok Chadchart Sittipunt ha dichiarato alla fine di questa settimana che i funzionari dell'amministrazione metropolitana di Bangok, o BMA, si consulteranno con i dipartimenti sanitari e medici competenti per allentare il regolamento sull'indossare la maschera e altre misure di prevenzione del Covid.

FOTO: Punto di lavoro oggi

Chadchart prevede anche di esaminare l'estensione legale degli orari di chiusura per i luoghi di intrattenimento, affermando che avere orari di chiusura più brevi sembrava solo rendere le cose più affollate e deludere i turisti stranieri, molti dei quali hanno trovato l'attuale ora legale di mezzanotte troppo presto.

TPN osserva che il governatore di Phuket, come affermato nell'editoriale sopra, ha tentato di allentare anche l'uso della maschera all'aperto questa settimana, ma ha annullato la decisione il giorno dopo provocando un putiferio sui social media, in particolare da turisti stranieri ed espatriati. Non era chiaro il motivo per cui l'inversione fosse avvenuta se non i funzionari sanitari che affermavano che era per proteggere la salute pubblica. Prove scientifiche specifiche sottoposte a revisione paritaria che mostrano un mandato di maschera all'aperto su spiagge o parchi, che l'allentamento ha coperto, aiuta a fermare Covid non sono state fornite alla stampa o al pubblico dai funzionari sanitari coinvolti, osserva TPN.

Il governatore di Bangkok ha dichiarato di essere concentrato sui fatti medici e sulla sicurezza del pubblico, ma anche sul prendere decisioni che erano di buon senso. Tuttavia, non è stata fornita una data specifica per quando la politica sul mandato delle maschere sarebbe stata ufficialmente rivista.

Nel frattempo, il ministro della salute pubblica thailandese Anutin Charnvirakul continua a dichiararsi contrario a qualsiasi allentamento del mandato delle maschere, anche all'aperto in spiaggia o quando si guida da soli il proprio veicolo personale. Finora, anche il primo ministro thailandese Prayut Chan-O-Cha sembra essere d'accordo.

La realtà sul campo, tuttavia, è che mentre la maggior parte dei thailandesi sembra d'accordo con il mandato, un numero crescente di turisti non lo è e ha ignorato le regole, specialmente nelle aree turistiche come Samui, Pattaya e Phuket. Resta da vedere se ciò provocherà qualche cambiamento.

L'ultimo traduttore di notizie locali su The Pattaya News. Aim è un ventiduenne che attualmente vive e studia il suo ultimo anno di college a Bangkok. Interessato alla traduzione in inglese, alla narrazione e all'imprenditorialità, crede che il duro lavoro sia una componente indispensabile di ogni successo in questo mondo.