La Thailandia smette di segnalare l'autosomministrazione di ATK e le infezioni asintomatiche, riduce gli aggiornamenti giornalieri a due volte al mese, afferma CCSA

FOTO: Thansettakij

nazionale –

Il Center for Covid-19 Situation Administration (CCSA) ha eliminato la segnalazione del numero di infezioni con autosomministrazione di ATK e asintomatici dai loro aggiornamenti giornalieri e ha ridotto l'annuncio giornaliero a 2 volte al mese.

Il vice portavoce della CCSA, la dott.ssa Sumanee Watcharasin, ha affermato durante la conferenza quotidiana di oggi, 2 giugno, che la CCSA modificherà i suoi rapporti includendo solo le infezioni con condizioni di salute critiche e che vengono curate negli ospedali e negli ospedali, a partire da questo mese.

L'annuncio sarà ridotto a due volte al mese, a settimane alterne il giovedì. E se c'è un'assemblea generale della CCSA, la CCSA riferirà le sue discussioni e gli aggiornamenti in quei giorni.

Nel frattempo, la Thailandia ha scoperto oggi 2,560 nuovi casi di Covid-19. Di questi, 2,552 sono stati segnalati da sistemi di sorveglianza e servizi del governo, 6 da carceri e 2 da casi importati. Un totale di 5,605 sono stati recuperati e dimessi dagli ospedali mentre sono attualmente in cura 36,190 infezioni. Circa 846 infezioni sono casi critici e 417 casi sono su ventilatori.

Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America. Il suo background è in risorse umane e operazioni e da un decennio scrive di notizie e Thailandia. Ha vissuto a Pattaya per circa otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore regolare da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Storie per favore e-mail [email protected] Chi siamo: https://thephuketexpress.com/about-us/ Contattaci: https://thephuketexpress.com/contact-us/