Il Dipartimento di sanità pubblica di Phuket conferma che non è stato trovato il vaiolo delle scimmie nei turisti stranieri dopo le voci online

FOTO PRD 5

Phuket-
Il Dipartimento di salute pubblica di Phuket ha confermato che non sono stati trovati casi di vaiolo delle scimmie a Phuket dopo che le voci online sui turisti stranieri sono risultati positivi. Il i casi erano herpes e non vaiolo delle scimmie.

Lo ha detto al Phuket Express il vice capo della sanità pubblica della provincia di Phuket, il dottor Mueanprea Boonlaom, “Nessun turista è stato trovato infetto da vaiolo delle scimmie. È una voce. Quei turisti sono solo infettati dall'herpes".

"Tuttavia, i pazienti che hanno l'herpes devono evitare il contatto ravvicinato con gli altri e le aree in cui vivono devono essere pulite e igienizzate". ha dichiarato Mueanprea.

"WAbbiamo seguito rigorosamente le misurazioni sanitarie relative alle persone che sono arrivate a Phuket da altri paesi, in particolare da paesi che hanno avuto casi positivi di vaiolo delle scimmie. Monkeypox è un rischio molto più basso di diffondere l'infezione ad altri rispetto a Covid-19." ha concluso Mueanprea.

-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter e ricevere tutte le nostre novità in un'unica e-mail giornaliera senza spam. Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

Aiutaci a sostenere il Phuket Express nel 2022!

Goong è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diversi organi di informazione in Thailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per tre anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e Chonburi, con enfasi sulla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.