Caratteristica: ecco cosa sappiamo sulla legge thailandese sulla protezione dei dati personali (PDPA) prima di essere implementata domani

nazionale –

La legge thailandese sulla protezione dei dati personali BE 2562 (PDPA) entrerà in vigore domani, 1 giugno 2022. Il PDPA è un atto inteso a garantire maggiori diritti ai proprietari di dati personali. La legge costruisce e stabilisce anche standard al fine di mantenere la sicurezza e la protezione delle informazioni personali per un uso futuro con il consenso dei proprietari dei dati.

L'Ufficio della Commissione per la protezione dei dati personali, Bank of Thailand, ha anche spiegato i vantaggi del PDPA a livello individuale, governativo e nazionale come segue:

In termini di beneficio per l'individuo pubblico, il PDPA consentirebbe alle persone di farlo; 1. Riconoscere lo scopo della raccolta, dell'utilizzo e della pubblicazione delle informazioni personali, 2. Richiedere di eliminare, eliminare o richiedere la sospensione dell'uso delle informazioni personali, 3. Presentare un reclamo e richiedere un risarcimento se le informazioni vengono utilizzate per scopi diversi dallo scopo dichiarato, e 4. Ridurre i disturbi o i danni causati dalla violazione dei dati personali.

Per il governo e le agenzie private, la legge lo farebbe; 1. Aumentare la fiducia nella raccolta, nell'utilizzo o nella pubblicazione di informazioni personali secondo lo standard internazionale, 2. Stabilire una misura chiara per la raccolta, l'utilizzo o la pubblicazione di informazioni personali e 3. Fornire un procedimento legale affinché i dati personali siano trasparenti, responsabili, e verificabile.

A livello nazionale, il PDPA standardizzerà le misure di protezione dei dati personali. creando una buona immagine per il paese. Consentirà inoltre ai dipartimenti correlati di monitorare le operazioni governative e commerciali ed esaminare se la protezione delle informazioni personali è accurata e appropriata.

FOTO: iLaw

Secondo informazioni rilasciate dal PDPC Thailandia, scattare foto o clip che riprendono un'altra persona e pubblicarli senza intenzioni negative o causare danni alla persona fotografata può essere fatto se viene utilizzato per scopi personali.

Secondo la nuova legge PDPD, l'installazione di telecamere a circuito chiuso all'interno della propria proprietà non richiede segnali di avvertimento se l'intenzione del proprietario è prevenire il crimine e fornire sicurezza al proprietario della casa e ai residenti.

Il titolare dei dati personali ha il diritto di negare il consenso quando gli viene chiesto di utilizzare i propri dati personali. È necessaria l'autorizzazione se tali informazioni verranno utilizzate in 1. una parte del contratto; 2. autorizzazione di legge; 3. uno scopo salvavita e/o il coinvolgimento del corpo dell'individuo; 4. ricerca statistica; 5. documento di pubblica utilità e; 6. tutela degli interessi e dei diritti.

Tuttavia, i suddetti principi possono essere variati a seconda dei fatti/situazioni che si verificano caso per caso.

Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America. Il suo background è in risorse umane e operazioni e da un decennio scrive di notizie e Thailandia. Ha vissuto a Pattaya per circa otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore regolare da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Storie per favore e-mail [email protected] Chi siamo: https://thephuketexpress.com/about-us/ Contattaci: https://thephuketexpress.com/contact-us/