Il ministro della salute pubblica thailandese vuole ancora che le persone indossino maschere dopo che il Covid-19 è stato etichettato come endemico, anche se non è "obbligatorio"

Bangkok –

Le maschere per il viso saranno ancora raccomandate in molte aree dopo che la Thailandia ha etichettato il Covid-19 come una malattia endemica, ha dichiarato oggi, 30 maggio, il ministro della Sanità pubblica Anutin Charnvirakul.

Il ministro ha rilasciato un'intervista sull'imminente proposta di fine del mandato della maschera questa mattina dicendo che indossare la mascherina è altamente consigliato dal Ministero della Salute Pubblica anche se il Covid-19 non è più in stato di focolaio e si avvicina a una malattia endemica.

Quando le mascherine facciali non saranno più attuate come mandato ai sensi delle misure del decreto di emergenza, spetterà al singolo valutare se le situazioni in cui si trovano siano o meno a rischio di diffusione del Covid-19. Nel caso in cui ci si trovi in ​​un gruppo di conoscenti/amici/familiari che hanno dimostrato di non avere alcun fattore di rischio, le maschere possono essere rimosse, ha detto Anutin, ma è necessario prestare attenzione. Tuttavia, il ministro ha affermato che le persone in grandi folle e gruppi dovrebbero essere incoraggiate, anche se non obbligate, a indossare una maschera.

“Quando ci avviciniamo a una malattia endemica, ci saranno molte misure per rilassarsi e abbiamo valutato che sono tutte sicure per il pubblico. Siamo fiduciosi che le persone possano valutare i propri rischi indipendentemente dal fatto che sia sicuro o meno rimuovere una maschera", ha affermato Anutin.

Inoltre, il ministro ha anche ordinato alle agenzie competenti per prepararsi alla riapertura dei locali di intrattenimento nelle zone verde e blu il 1° giugno, assicurandosi che le imprese tornino in regime di prevenzione sanitaria.

Ha anche menzionato la possibilità di eliminare la registrazione del Thailand Pass per gli stranieri se la situazione è sotto controllo per portare turisti stranieri nel Paese al fine di rilanciare i sistemi economici e turistici.

Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America. Il suo background è in risorse umane e operazioni e da un decennio scrive di notizie e Thailandia. Ha vissuto a Pattaya per circa otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore regolare da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Storie per favore e-mail [email protected] Chi siamo: https://thephuketexpress.com/about-us/ Contattaci: https://thephuketexpress.com/contact-us/