Il Dipartimento per il controllo delle malattie thailandese monitora dodici persone dopo che un caso confermato di vaiolo delle scimmie transita attraverso l'aeroporto thailandese

FOTO: Thaipost

nazionale –

Un caso confermato di infezione da Monkeypox è stato trovato trasmesso attraverso la Thailandia, in attesa di un volo di transito per l'Australia all'aeroporto internazionale, ha riferito il Dipartimento per il controllo delle malattie questo pomeriggio, 30 maggio.

Il dottor Chakrarat Pittayawonganon, Direttore del Dipartimento di Epidemiologia del Dipartimento per il Controllo delle Malattie, ha rivelato che il caso confermato di Monkeypox ha avuto una storia di transito all'aeroporto in Thailandia la scorsa settimana per due ore prima di partire per l'Australia.

Secondo l'indagine sulla malattia, 12 persone sarebbero state a rischio, per lo più passeggeri e membri dell'equipaggio della compagnia aerea. Tutti sono attualmente in fase di follow-up per i sintomi iniziali, ma finora nessuno di loro ha segnalato sintomi sospetti. Rimarranno sotto sorveglianza per un totale di 21 giorni, che è il periodo di incubazione della malattia.

Domenica 29 maggio, il Dipartimento di Controllo delle Malattie aveva chiarito tre casi sospetti segnalati di vaiolo delle scimmie come "herpes". Altre due infezioni sono state trovate a Phuket, confermate anche come herpes, e tutte sono ora in cura presso il Bamrasnaradura Infectious Diseases Institute.

Tutti i medici sono ora invitati a denunciare un paziente con sintomi sospetti legati al Monkeypox al Ministero della Salute Pubblica affinché i casi sospetti vengano esaminati e confermati dalle autorità competenti.

Nel frattempo, un importante medico thailandese ha spiegato il vaiolo delle scimmie e perché il pubblico dovrebbe essere consapevole ma non farsi prendere dal panico.

Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America. Il suo background è in risorse umane e operazioni e da un decennio scrive di notizie e Thailandia. Ha vissuto a Pattaya per circa otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore regolare da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Storie per favore e-mail [email protected] Chi siamo: https://thephuketexpress.com/about-us/ Contattaci: https://thephuketexpress.com/contact-us/