Phuket Sandbox ha generato almeno 66 miliardi di baht in dieci mesi, afferma il governatore di Phuket

Phuket -

  Finora il Phuket Sandbox ha generato almeno 66 miliardi di baht mentre il tasso di disoccupazione dell'isola sta diminuendo, afferma un alto funzionario di Phuket.

Il governatore di Phuket Narong Woonciew ha dichiarato al Phuket Express: “Dal 1° lugliost, 2021 al 30 aprileth, 2022, in totale 304 giorni, ci sono stati 503,468 turisti che hanno visitato il Phuket Sandbox, con una permanenza media di otto notti. Hanno speso una media di 55,000 baht a persona”.

"Il progetto ha generato almeno 66.8 miliardi di baht per il sistema economico in generale per Phuket". Il governatore Narong ha aggiunto.

Il professore assistente Chayanon Phujaroen del Prince of Songkla University Phuket Campus ha dichiarato ai media locali associati: "Durante la crisi del Covid-19 da luglio a settembre 2021, il tasso di disoccupazione a Phuket era dell'11%, ovvero circa 45,000 disoccupati. Questo è stato il periodo in cui abbiamo avuto le restrizioni e le misure più severe, comprese le chiusure di tutte le attività "non essenziali" come l'ospitalità e il turismo".

“Da ottobre a dicembre dello scorso anno, quando le restrizioni hanno iniziato ad allentarsi e più visitatori hanno iniziato ad arrivare a Phuket, il tasso di disoccupazione a Phuket era solo del 6%, ovvero circa 25,000 disoccupati. Questo è un miglioramento significativo”. Concluse il professore.

Poiché le restrizioni di Covid-19 hanno continuato ad allentarsi e ad attenuarsi, il numero di turisti nell'isola, in particolare a Patong, è aumentato. Dal 1 maggio di quest'anno, la Thailandia ha abbandonato l'impopolare programma Test and Go che aveva soffocato molti visitatori dall'arrivo a causa del timore di risultare potenzialmente positivi al Covid-19 all'arrivo e di essere posti in quarantena obbligatoria, ponendo fine alla loro vacanza. A seguito dell'interruzione di Test and Go, gli arrivi di turismo, in particolare dall'India, sono aumentati.

Però, i come notato da The Phuket Express ieri, 27 maggio, alcune aree dell'isola, in particolare Kata e Karon, devono ancora riprendersi completamente dagli effetti devastanti delle restrizioni dovute al Covid-19 e dalla chiusura obbligatoria delle attività.

-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter e ricevere tutte le nostre novità in un'unica e-mail giornaliera senza spam. Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

Aiutaci a sostenere il Phuket Express nel 2022!

Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diverse testate giornalistiche in Thailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di tre anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche notizie nazionali, con enfasi sulla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.