Due giovani ragazzi della Thailandia nord-orientale hanno smesso di provare a percorrere 1,450 chilometri fino a Phuket per visitare il cugino

FOTO: Aggiornamento Baan Dung

Phuket -

Due giovani ragazzi del nordest di Udon Thani si stavano preparando a percorrere 1,450 chilometri fino a Phuket con solo 10 baht e un sacchetto di banane per visitare il cugino prima che un buon samaritano li riportasse a casa.

I due ragazzi, di 14 e 12 anni, sono stati trovati su una strada locale a Udon Thani con uno zaino, dieci baht e un sacchetto di banane.

Un buon samaritano, il signor Weerapong Raksamuewong, si fermò a parlare con i due ragazzi. I due ragazzi, i cui nomi sono stati nascosti a causa dell'età, hanno detto: “Siamo di un villaggio vicino. Viviamo qui con nostra nonna e nostro nonno. I nostri genitori lavorano a Phang Nga, a nord di Phuket”.

"Stavamo andando a Phuket per visitare nostro cugino. Abbiamo dieci baht. Non sappiamo quanto sia lontana Phuket, ma avevamo programmato di andarci a piedi.

I due ragazzi hanno finalmente deciso di tornare dai nonni. I loro nonni erano molto felici che i loro nipoti fossero tornati a casa e avevano promesso di tenerli d'occhio più da vicino in futuro. I nonni hanno anche affermato che si sarebbero organizzati per far incontrare i ragazzi con il cugino e i genitori nel prossimo futuro, senza andare a Phuket a piedi.

La storia è diventata virale sui media thailandesi oggi, osserva TPN media.

-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter e ricevere tutte le nostre novità in un'unica e-mail giornaliera senza spam. Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

Aiutaci a sostenere il Phuket Express nel 2022!

Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diverse testate giornalistiche in Thailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di tre anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche notizie nazionali, con enfasi sulla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.