Un bambino ucraino-thailandese di 8 anni morso da uno sconosciuto animale marino vicino a Kamala Beach a Phuket, esperti e funzionari contestano quale fosse l'animale

Phuket -

  Un esperto di squali francese ritiene che uno squalo blu possa aver morso la gamba di un bambino ucraino-thailandese di 8 anni vicino a Kamala Beach, a Phuket, ieri (1 maggiost). Nel frattempo, operatori di spiaggia e funzionari locali ritengono che non si trattasse di uno squalo ma di un barracuda.

I soccorritori di Kamala sono stati informati che un giovane ragazzo, il cui nome era stato nascosto per la politica editoriale per i minori, era stato ferito ieri pomeriggio da un animale marino sconosciuto. I soccorritori sono arrivati ​​​​a Kamala Beach per trovare il bambino ucraino-thailandese di 8 anni che giaceva sanguinante e dolorante sulla spiaggia. Sulla gamba destra sono state trovate molte ferite profonde. È stato portato d'urgenza al Bangkok Phuket Hospital di Phuket Town.

Il signor David Martin, un cittadino francese fotografo subacqueo ed esperto di squali della "Ocean For All Foundation" di Phuket, questa mattina (2 maggio) ha espresso la sua opinione a The Phuket Expressnd), “Dalle mie esperienze di immersioni e di fotografare la vita sottomarina in tutto il mondo per molti anni, le ferite sulla gamba del ragazzo potrebbero provenire da un cucciolo di 'Blue Shark'. Queste ferite sono diverse dagli altri animali marini poiché le ferite erano uniche in base a movimenti specifici".

Il signor Apisit Anan, un operatore di spiaggia a Kamala Beach, ha dichiarato al Phuket Express: "Questo è un incidente simile a quello di due anni fa con un turista cinese. Era un barracuda secondo me comune a livello locale. Il barracuda più grande che abbia mai visto in immersione è di circa 13 chilogrammi. A loro piace mangiare piccoli pesci e gli attacchi non provocati alle persone sono più comuni di quanto molti pensino”.

Il Phuket Express rileva che il barracuda è un grande pesce predatore con le pinne raggiate.

Il capo del distretto di Kathu, Ciwat Rawangkun, si è recato questa mattina a Kamala Beach. Ha detto al Phuket Express: "Abbiamo posizionato segnali di avvertimento e annunciato sugli altoparlanti della spiaggia in tailandese e inglese affinché i bagnanti fossero consapevoli degli animali marini".

Secondo quanto riferito, il ragazzo si sta riprendendo e gli agenti stanno ancora cercando di determinare l'esatto colpevole delle sue ferite.

-=-=-=-=-=-=-=–=-=-=-=-=-=-=-=

Non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter e ricevere tutte le nostre novità in un'unica e-mail giornaliera senza spam. Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

Aiutaci a sostenere il Phuket Express nel 2022!

Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diverse testate giornalistiche in Thailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di tre anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche notizie nazionali, con enfasi sulla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.