Gli ultimi requisiti di accesso della Thailandia a partire da domenica 1 maggio 2022

Quello che segue è un comunicato stampa dell'Autorità del Turismo della Thailandia:

Le seguenti regole saranno in vigore dal 1 maggio 2022, con requisiti specifici per i viaggiatori vaccinati e non vaccinati/non completamente vaccinati provenienti da tutti i paesi/territori con arrivi programmati a partire da tale data.

Requisiti prima dell'arrivo

Viaggiatori vaccinati deve avere i seguenti documenti per entrare in Thailandia:

  • Un passaporto valido, un Thailand Pass (via https://tp.consular.go.th/), o un Border Pass per gli arrivi ai posti di frontiera.
  • Una polizza assicurativa con copertura non inferiore a $ 10,000. I thailandesi e gli espatriati stranieri nell'ambito della copertura sanitaria nazionale thailandese sono esentati da questo requisito.
  • Un certificato di vaccinazione COVID-19
    • Tutti i maggiori di 18 anni devono essere completamente vaccinati per COVID-19 con un vaccino approvato almeno 14 giorni prima di recarsi in Thailandia.
    • I viaggiatori di età compresa tra 5 e 17 anni che viaggiano in Thailandia non accompagnati devono essere vaccinati con almeno 1 dose di un vaccino approvato almeno 14 giorni prima di recarsi in Thailandia. Chi viaggia con i genitori è esonerato da tale obbligo.
    • I viaggiatori con una storia di infezione da COVID-19 che hanno ricevuto almeno 1 dose di un vaccino approvato dopo l'infezione devono avere un certificato medico di guarigione da COVID-19.

Viaggiatori non vaccinati/non completamente vaccinati deve avere i seguenti documenti per entrare in Thailandia:

  • Un passaporto valido, un Thailand Pass (via https://tp.consular.go.th/), o un Border Pass per gli arrivi ai posti di frontiera.
  • Una polizza assicurativa con copertura non inferiore a $ 10,000. I thailandesi e gli espatriati stranieri nell'ambito della copertura sanitaria nazionale thailandese sono esentati da questo requisito.
  • Una prova del pagamento anticipato per la quarantena di 5 notti in hotel/i approvati dal governo; come SHA Extra Plus (SHA++) hotel o AQ Accommodation/s, più una prova di pagamento anticipato per 1 test RT-PCR COVID-19. I thailandesi non sono tenuti a pagare in anticipo per il test.

La quarantena è esente per i viaggiatori non vaccinati/non completamente vaccinati che sono in grado di caricare la prova di un test RT-PCR negativo entro 72 ore dal viaggio tramite il sistema Thailand Pass. L'esenzione si estende anche ai viaggiatori di età inferiore a 6 anni che viaggiano con i genitori.

Requisiti di arrivo

All'arrivo in Thailandia, tutti i viaggiatori devono sottoporsi a screening dell'ingresso, incluso il controllo della temperatura corporea, e presentare i documenti richiesti all'ufficiale di controllo dell'immigrazione/salute per effettuare i controlli.

L' viaggiatori vaccinati sarà quindi consentito l'ingresso e saranno liberi di andare ovunque nel regno. *Per gli arrivi via terra utilizzando un pass di frontiera, sarà consentito un soggiorno non superiore a 3 giorni solo nelle aree specificate.

Analogamente, viaggiatori non vaccinati/non completamente vaccinati coloro che hanno caricato la prova di un test RT-PCR negativo entro 72 ore dal viaggio tramite il sistema Thailand Pass potranno entrare e sono liberi di andare ovunque nel regno.

Altrimenti, viaggiatori non vaccinati/non completamente vaccinati deve procedere a sottoporsi alla quarantena per 5 giorni. Il viaggio verso l'alloggio prenotato deve essere effettuato con un veicolo predisposto su percorso sigillato entro un tempo di percorrenza non superiore a 5 ore. Quindi, devono sottoporsi a un test RT-PCR nei giorni 4-5. I viaggiatori di età inferiore ai 5 anni, che viaggiano con i genitori e si sottopongono insieme alla quarantena, possono sottoporsi al test della saliva. I viaggiatori il cui risultato del test risulterà negativo potranno recarsi ovunque nel regno, mentre quelli il cui risultato del test risulterà positivo saranno indirizzati a cure mediche adeguate e le spese dovranno essere coperte dall'assicurazione/spese proprie per i viaggiatori stranieri, oppure copertura sanitaria nazionale per i thailandesi e gli espatriati stranieri idonei.

Durante il soggiorno

Mentre si trovano in Thailandia, si consiglia ai viaggiatori vaccinati e non vaccinati / non completamente vaccinati di seguire rigorosamente gli standard di salute e sicurezza. I viaggiatori che presentano sintomi simili a COVID dovrebbero essere sottoposti a test. Se risultano positivi, devono ricevere le cure mediche appropriate.

Auguriamo a tutti i visitatori una vacanza piacevole, sicura e gratificante in Thailandia durante questo periodo emozionante in cui siamo nuovamente in grado di accogliere viaggiatori da tutto il mondo.

Quello che precede è un comunicato stampa pubblicato con piena autorizzazione e autorizzazione dalle organizzazioni elencate nel materiale PR e nei media TPN. Le dichiarazioni, i pensieri e le opinioni dell'organizzazione coinvolta nel comunicato stampa sono interamente propri e potrebbero non rappresentare necessariamente quelli dei media TPN e del suo personale.

Mr. Adam Judd è il comproprietario di TPN media da dicembre 2017. È originario di Washington DC, America. Il suo background è in risorse umane e operazioni e da un decennio scrive di notizie e Thailandia. Ha vissuto a Pattaya per circa otto anni come residente a tempo pieno, è ben noto a livello locale e visita il paese come visitatore regolare da oltre un decennio. Le sue informazioni di contatto complete, comprese le informazioni di contatto dell'ufficio, sono disponibili nella nostra pagina Contattaci di seguito. Storie per favore e-mail [email protected] Chi siamo: https://thephuketexpress.com/about-us/ Contattaci: https://thephuketexpress.com/contact-us/