Due persone sono morte dopo che il sidecar della moto si è scontrato con la moto durante l'inversione a U a Phuket

Phuket-

  Due piloti sono morti questa mattina dopo che un sidecar di una motocicletta si è scontrato con una moto durante un'inversione a U a Phuket (19 aprile).

La polizia di Thalang è stata informata dell'incidente alle 10:00 a un'inversione a U nel sottodistretto di Paklok nel distretto di Thalang.

La polizia, i soccorritori e i giornalisti del Phuket Express sono arrivati ​​sul posto per trovare la moto gravemente danneggiata che giaceva sulla strada. L'autista, il signor Somchock Chaidam, 50 anni, che era privo di sensi, era a faccia in giù sulla strada. Successivamente è stato dichiarato morto dai primi soccorritori prima che potesse essere portato in un vicino ospedale.

Nelle vicinanze, il personale di emergenza ha trovato un sidecar di una moto danneggiato. L'autista, il signor Sangthong Karuna, 74 anni, è stato trovato privo di sensi. È stato portato d'urgenza in un ospedale locale dove è stato successivamente dichiarato morto all'arrivo.

Il tenente Pongpipat Kamchumpu della polizia di Thalang ha detto ai media di TPN: “Il filmato delle telecamere a circuito chiuso nelle vicinanze mostra che la moto stava guidando sul rettilineo. Il conducente del sidecar della moto stava effettuando una lenta inversione a U davanti alla moto prima della collisione”.

Goong Nang è un traduttore di notizie che ha lavorato professionalmente per diverse testate giornalistiche in Thailandia per molti anni e ha lavorato con The Pattaya News per più di tre anni. È specializzato principalmente in notizie locali per Phuket, Pattaya e anche notizie nazionali, con enfasi sulla traduzione dal tailandese all'inglese e lavorando come intermediario tra giornalisti e scrittori di lingua inglese. Originario di Nakhon Si Thammarat, ma vive a Phuket e Krabi tranne quando fa il pendolare tra i tre.