Allenatore di nuoto presumibilmente coinvolto in un traffico sessuale minore per il suo patrigno straniero di 78 anni arrestato a Phuket

Phuket -

La polizia di Thalang ha arrestato un allenatore di nuoto di 32 anni con l'accusa di aver attirato minori in abusi sessuali con il suo patrigno straniero.

Ieri, 17 aprile, il tenente generale Surachet Hakpal e altri funzionari competenti hanno interrogato Nikki (uno pseudonimo), 32 anni, che era sotto mandato d'arresto emesso dal tribunale di Phuket per presunto coinvolgimento e traffico di esseri umani di minori a scopo sessuale attività. Fu catturato a casa sua nel sottodistretto di Khok Kloi, distretto di Takua Thung, Phang Nga, e attendeva ulteriori procedimenti legali presso il stazione di polizia di Thalang.

Secondo l'ufficiale Surachet, più comunemente noto con il soprannome di Big Joke, Nikki era il figliastro di John David Ross Young, un espatriato di 78 anni, che risiedeva nel sottodistretto di Pa Khlok, Thalang, Phuket, per 10 anni. Era un ex operatore immobiliare che si è trasferito a Phuket per continuare la sua attività di vendita e acquisto di ville con piscina e terreni nel 2012, ma al momento non ha più lavorato. John aveva due figli con la moglie (deceduta), ma attualmente vivevano in Nuova Zelanda, quindi viveva da solo a casa sua a Phuket.

L'agente Surachet ha affermato che la polizia era stata sollecitata da cittadini preoccupati per attività di indecenza infantile che erano collegate a John dal 2020, ma quando sono venuti per indagare, gli abitanti del villaggio hanno negato la collaborazione perché John spesso agiva come un donatore che forniva loro regolarmente assistenza finanziaria.

On Il 15 marzo, la Freedom International Foundation ha accompagnato Wassana (cognome nascosto), la madre di Chit, un ragazzo di 13 anni, alla stazione di polizia per sporgere denuncia contro John per sottrazione di minore per aver commesso attività indecenti, portando al suo arresto il 18 marzo.

Inizialmente, dieci bambini sarebbero stati coinvolti in questo caso, di cui otto vittime di abusi sessuali e due solo testimoni dell'atto. Big Joke ha anche affermato che forse c'erano altri cinque bambini coinvolti. Chit, il ragazzo, ha affermato che Nikki lo ha ingannato facendogli praticare il nuoto in una piscina all'interno della residenza di John intorno alle 2.30:14 del XNUMX aprile ed è stato aggredito sessualmente.

La polizia ha detto che quel giorno avevano filmati delle telecamere di sicurezza dell'incidente. Entrambi gli indagati restano in custodia.
=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Hai un suggerimento sulle notizie generali, un comunicato stampa, una domanda, un commento, ecc? Non siamo interessati alle proposte SEO. Scrivici a [email protected]

L'ultimo traduttore di notizie locali su The Pattaya News. Aim è un ventiduenne che attualmente vive e studia il suo ultimo anno di college a Bangkok. Interessato alla traduzione in inglese, alla narrazione e all'imprenditorialità, crede che il duro lavoro sia una componente indispensabile di ogni successo in questo mondo.