AGGIORNAMENTO – Turista iraniano scomparso trovato morto oggi a Phangnga dopo 19 ore di ricerca

Phangnga –

  Un turista iraniano scomparso ieri durante il rafting è stato trovato morto dopo 19 ore di ricerca.

Articolo precedente CLICCA QUI PER LEGGERE: Ieri, il 29 marzo, cinque turisti stranieri e due rematori stavano facendo rafting quando la barca si è improvvisamente scontrata con un grosso masso, ha perso l'equilibrio ed è andata a sbattere contro le fondamenta di un ponte prima di ribaltarsi. La gamba del signor Bahzad (il disperso) si è impigliata con una corda che era rimasta incastrata tra la fessura della roccia. Tuttavia, una volta che i rematori sono riusciti a liberarlo, è stato improvvisamente lavato via di nuovo da una forte corrente ed è scomparso.

AGGIORNAMENTO: Intorno alle 10.00:30 di oggi, 42 marzo, Bahzad Alireza Mogmadoamyar, un iraniano di 19 anni, è stato trovato morto nel fiume dopo quasi XNUMX ore di ricerche. Secondo quanto riferito, il suo corpo era bloccato tra rocce e rami, indossando solo pantaloncini rossi. Gli agenti avevano trasferito il suo corpo all'ospedale di Phangnga per procedere con un'ulteriore autopsia.

=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter e ricevere tutte le nostre novità in un'unica e-mail giornaliera senza spam. Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

L'ultimo traduttore di notizie locali su The Pattaya News. Aim è un ventiduenne che attualmente vive e studia il suo ultimo anno di college a Bangkok. Interessato alla traduzione in inglese, alla narrazione e all'imprenditorialità, crede che il duro lavoro sia una componente indispensabile di ogni successo in questo mondo.