Turista iraniano scomparso dopo che la zattera si è capovolta durante il rafting a Phangnga

Phang Nga-

Un turista iraniano è andato ieri a fare rafting a Phangnga, si è capovolto ed è scomparso, hanno rivelato questa mattina le autorità alla stampa associata.

Intorno alle 3:00 del 29 marzo, l'ufficiale Ekachai Siri ha ricevuto un rapporto di una barca capovolta con un turista disperso in un punto di rafting a Ban Song Phraek, distretto di Muang, Phangnga. Il nome del turista scomparso è stato rivelato in seguito come il signor Bahzad Alireza Mogmadoamyar, un iraniano di 42 anni che ha prenotato una stanza in un hotel di Phuket con sua moglie il 24 marzo e avrebbe dovuto fare il check-out il 31 marzo prima che si verificasse il capovolgimento. Secondo i rapporti, cinque turisti stranieri e due rematori stavano facendo rafting quando la barca si è improvvisamente scontrata con una grossa roccia, ha perso l'equilibrio ed è andata a sbattere contro le fondamenta di un ponte prima di ribaltarsi. La gamba del signor Bahzad si è impigliata con una corda che era incastrata tra la fessura della roccia. Tuttavia, una volta che i rematori sono riusciti a liberarlo, è stato improvvisamente lavato via di nuovo da una forte corrente ed è scomparso. Al momento, la squadra di soccorritori lo sta cercando, ma recenti rapporti affermano che il giubbotto di salvataggio dell'uomo è scivolato via accidentalmente mentre la sua gamba era bloccata.

=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=–=–=–=–==-

Non dimenticare di iscriverti alla nostra newsletter e ricevere tutte le nostre novità in un'unica e-mail giornaliera senza spam. Clicca qui! OPPURE, inserisci la tua e-mail qui sotto!

 

L'ultimo traduttore di notizie locali su The Pattaya News. Aim è un ventiduenne che attualmente vive e studia il suo ultimo anno di college a Bangkok. Interessato alla traduzione in inglese, alla narrazione e all'imprenditorialità, crede che il duro lavoro sia una componente indispensabile di ogni successo in questo mondo.